Manomissione di suolo pubblico: rilascio dell'autorizzazione per la manomissione di suolo pubblico
( Senza preventiva autorizzazione o concessione [rilasciate dall'ente proprietario della strada] è vietato eseguire opere o depositi e aprire cantieri stradali, anche temporanei, sulle strade e loro pertinenze, nonché sulle relative fasce di rispetto e sulle aree di visibilità. urn:nir:stato:decreto.legislativo:1992-04-30;285~art21 )

Rilascio di provvedimenti finali
Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente è emesso un provvedimento (Legge 07-08-1990, n. 241, art. 2). Per ottenere il rilascio del provvedimento consulta la sezione servizi connessi
Durata massima del procedimento amministrativo
30 giorni
Pagamenti
Marca da bollo 16,00 €

Il rilascio dell’autorizzazione è subordinato, (oltre al versamento dei diritti di sopralluogo secondo le vigenti tariffe), al versamento del deposito cauzionale, quantificato di volta in volta dall’ufficio tecnico comunale sulla base della percorrenza dello scavo da effettuare e dall’entità dei lavori.

Per ulteriori informazioni, consulta il tariffario relativo all'importo del deposito cauzionale


Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di autorizzazione alla manomissione di suolo pubblico
Copia del documento d'identità
Copia del nulla osta rilascio dalla Provincia o dall'ANAS
Copia della ricevuta di versamento del deposito cauzionale
Dichiarazione di pagamento dell'imposta di bollo per il rilascio del provvedimento finale
Documentazione fotografica
Domanda di autorizzazione in deroga alle emissioni sonore
Domanda di emissione di ordinanza per la modifica temporanea della viabilità
Disegni di progetto
Ulteriori intestatari del procedimento
Ultimo aggiornamento: 05/11/2020 17:19.59