Chiedere la concessione di un contributo economico per iniziative e attività organizzate da associazioni

Chiedere la concessione di un contributo economico per iniziative e attività organizzate da associazioni

Il Comune può decidere di erogare contributi economici o altre forme di sostegno economico-finanziario a una o più associazioni senza scopo di lucro o a enti pubblici e privati per sostenere il loro operato e le iniziative di alto interesse sociale.

Tra gli obiettivi di un Comune ci sono infatti anche quelli di:

  • favorire l’educazione dei suoi cittadini promuovendo iniziative educative, didattiche e attività culturali
  • conservare la propria storia e la propria cultura ponendo attenzione alle tradizioni presenti sul territorio
  • sostenere le associazioni, i comitati e i gruppi di volontari locali che svolgono le proprie attività a favore della collettività nei settori sociale, culturale, artistico, ecologico.

Il contributo economico può essere chiesto per finanziare le attività annuali oppure per organizzare manifestazioni. 

Il Comune può concedere il patrocinio e il contributo anche indipendentemente l’uno dall’altro: tuttavia il contributo, laddove richiesto e riconosciuto, di norma si abbina al patrocinio.

L'importo del contributo dipende dalle necessità della manifestazione proposta e quindi dalla richiesta fatta in proposito da chi si propone di organizzarla, compatibilmente con le risorse economiche disponibili dal Comune.

Puoi trovare questa pagina in

Io sono: Cittadino attivo
Ultimo aggiornamento: 14/10/2020 12:11.43